Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for aprile 2011

CAMMINA CAMMINA

Da Milano a Napoli ricuciamo l’Italia con i nostri passi. In un viaggio da fare insieme attraverso l’Italia, a piedi: http://camminacammina.wordpress.com/

Read Full Post »

Care camminatrici e cari camminatori,

Vi ricordiamo, se non l’avete già fatto, di iscrivervi entro venerdì 6 maggio 2011 – specificando la tappa o le tappe prescelte – contattando il nostro Tiziano Colombi a questi recapiti:

cellulare: 340 4975766 / e-mail: tiz.colombi@gmail.com

Vi ricordo che l’iscrizione è gratuita e serve per avere una panoramica chiara e il più possibile completa delle persone che marceranno: di solito, infatti, ostelli e luoghi d’accoglienza per pellegrini vogliono avere con un po’ di anticipo un’idea precisa del numero di ospiti in arrivo.

Un’altra cosa importante: abbiamo aggiornato il calendario del cammino fino a Capua (restano da definire ancora alcuni dettagli delle due o tre tappe finali, ma ci stiamo lavorando).
Inoltre, accanto a ciascuna delle tappe da Pavia a Roma abbiamo messo dei link che rimandano a un’utilissima scheda informativa con indicazioni particolareggiate di percorso e mappa. Ogni scheda è in PDF e può essere scaricata e stampata. Dategli un’occhiata, vi farete un’idea più precisa delle tappe!

Infine una parola sulla questione “pernottamento & budget del camminatore (un argomento su cui torneremo con più precisione non appena avremo vagliato e selezionato tutti i luoghi di accoglienza tra una tappa e l’altra).
la nostra idea è di utilizzare il più possibile la rete di bivacchi, rifugi, ostelli e dormitori per pellegrini già presente lungo tutta la Via Francigena (ma non solo), nonché tutte quelle sistemazioni molto spartane offerte da diversi comuni e parrocchie. Si tratta, com’è facile intuire, di soluzioni per lo più molto economiche, spesso a offerta libera (e qui tutto starò al vostro buon cuore!). In alcuni rari casi saremo costretti a sostare in luoghi un po’ più costosi, ma per cifre che non dovrebbero mai superare la ventina di euro.
Perciò, al momento di fare due conti e decidere quanto mettervi in saccoccia prima di venire a camminare, tenete presente questi dati:
– il numero di tappe che avete pianificato di percorrere
– il costo del viaggio di ritorno a casa nel momento in cui lascerete il cammino
– il range di prezzo degli alloggi per la notte, che come si è detto va dall’offerta libera ai 20 € circa.

Read Full Post »

Cammina cammina

Tribù d’Italia e Consorzio Cantiere Cuccagna presentano:

CAMMINA CAMMINA

Da Milano a Napoli ricuciamo l’Italia con i nostri passi. In un viaggio da fare insieme attraverso l’Italia, a piedi.

Milano, 24 marzo 2011

In questi anni, in questi mesi, in queste settimane, si respira un’aria pesante in Italia. C’è una cappa che grava sulle nostre vite, un’intossicazione che sembra attraversare non solo la dimensione politica ma anche ogni altra cosa.

Eppure ci sono, in ogni parte del paese e in ogni sua piega, persone singole oppure associate ad altre che mettono al mondo cose inaspettate, che si muovono in direzioni diverse e migliori, che non sono schiacciate solo sul momento dell’opposizione e del giusto rifiuto ma che esprimono anche una forza rigenerativa e di prefigurazione. Ci sembra questa la cosa originale e nuova che sta sorgendo dal basso, in questi anni, in Italia.

Ci sembra sia necessario compiere un gesto che dia un segno diverso a questa novità e a questa nascita.

Così abbiamo pensato a qualcosa che dia l’idea dell’inizio di un viaggio da fare insieme. Perché, se tutto è o sembra fermo, è proprio il momento di mettersi in cammino. Perché se c’è una cosa che non possono toglierci è la nostra capacità di muovere i nostri corpi e le nostre menti nello spazio e nel tempo.

Ci sono delle aspirazioni di cui non si parla più da tempo ma che sono la condizione stessa per poter vivere una vita che non sia indegna di essere vissuta.

Proviamo a nominarne alcune: la salute, la forza interiore, la capacità di sentimento e pensiero, il fervore, l’allegria, l’altruismo, il rifiuto dell’ingiustizia, la libertà, l’amicizia, l’amore.

Ci sono delle lucine, molte lucine, in questo paese buio. Bisogna farle crescere e farle incontrare, bisogna creare un piccolo vortice che si possa unire con gli altri piccoli vortici che già ci sono.

Proponiamo a persone singole e a gruppi, donne e uomini, un gesto elementare, irriducibile, disarmato, contagioso, proliferante: quello di compiere un viaggio o un pezzo di viaggio attraverso l’Italia, a piedi, ciascuno secondo le proprie possibilità e disponibilità di tempo, dieci passi o settecento chilometri, non importa, da Milano a Napoli, per incontrare lungo il percorso tutti quelli che si vorranno unire e fare un pezzo di strada insieme.

Una fila di persone che mettono in cammino non solo i loro corpi ma anche le loro menti, una carovana muta, senza bandiere, senza slogan, senza striscioni, solo i nostri corpi e le nostre menti che riprendono il movimento. E che attraversa e congiunge in un unico abbraccio il nostro paese lacerato e annichilito che vorrebbero lacerare e annichilire ancora di più.

La nostra vita è scucita. L’Italia è scucita. Ricominciamo a cucirla coi nostri passi.


SCADENZA ISCRIZIONI 30 APRILE 6 MAGGIO 2011.

L’iscrizione è gratuita e ha il solo scopo di “contare” i partecipanti, in modo tale da comunicare per tempo e correttamente agli ostelli, dormitori ecc. il numero degli ospiti.

Per  informazioni contattare

Tiziano Colombi
tiz.colombi@gmail.com
340 4975766

Il “Cammina cammina” si snoderà da Milano a Napoli. La partenza è fissata per venerdì 20 maggio 2011, alle ore 08:00, dalla Cascina Cuccagna. Nella prima parte del percorso, tra Pavia e Roma, utilizzeremo come itinerario quello storico e plurisecolare della Via Francigena, l’antica strada che percorrevano i pellegrini diretti a Roma dal Nord Europa.
L’approdo finale del “Cammina cammina” dovrebbe avvenire (salvo qualche piccolo aggiustamento di calendario)  il 3/4 luglio 2011 a Napoli Scampia, presso il Centro Hurtado.

Queste sono le tappe di “Cammina cammina”:

20 maggio          Milano – Pavia 33,6 km – 6.45 h

21 maggio          pavia – santa cristina 27,4 – 6 h (scarica descrizione e mappa in PDF)

22 maggio          santa cristina – orio litta 16,8 – 3,50 h (PDF)

23 maggio          orio litta – piacenza 17,4 – 3.50 h (PDF)

24 maggio          piacenza – fiorenzuola 32,9 – 7.30 h (PDF)

25 maggio          fiorenzuola – fidenza 22.3 – 5 h (PDF)

26 maggio          fidenza – fornovo 34,1 – 7.40 h (PDF)

27 maggio          fornovo – cassio 20,6 – 4.40 h (PDF)

28 maggio          cassio – ostello – cisa 18,9 – 5.15 h (PDF)

29 maggio          cisa – pontremoli 19,4 – 5 h (PDF)

30 maggio          pontremoli – aulla 32,9 – 8 h (PDF)

31 maggio          aulla – avenza 32,4 – 8 h (PDF)

1 giugno             avenza – pietrasanta 27,8 – 6.15 h (PDF)

2 giugno             pietrasanta – lucca 32,3 – 7.15 h (PDF)

3 giugno             lucca – altopascio 17,8 – 4 h (PDF)

4 giugno             altopascio – san miniato 25,3 – 5.40 h (PDF)

5 giugno             san miniato – gambassi 23,7 – 6 h (PDF)

6 giugno             gambassi –  s. giminiano 13,4 – 3 h (PDF)

7 giugno             s. giminiano – monteriggioni 29,8 – 7.30 h (PDF)

8 giugno             monteriggioni – siena 20,5 – 4.30 h (PDF)

9 giugno             siena – ponte d’arbia 28,5 – 6.20 h (PDF)

10 giugno           ponte d’arbia – san quirico d’orcia 27,4 – 6 h (PDF)

11 giugno           san quirico d’orcia – radicofani 32,7 – 7.15 h (PDF)

12 giugno          radicofani – acquapendente 31,8 – 7 h (PDF)

13 giugno          acquapendente – bolsena 22,1 – 5 h (PDF)

14 giugno          bolsena – montefiascone 18,3 – 4 h (PDF)

15 giugno          montefiascone – viterbo 17,7 – 4 h (PDF)

16 giugno          viterbo – vetralla 20 – 4 h (PDF)

17 giugno          vetralla – sutri 22,5 – 5 h (PDF)

18 giugno          sutri – campagnano 24,3 – 5.20 h (PDF)

19 giugno          campagnano – la storta 24,4 – 5.30 h (PDF)

20 giugno          la storta – roma 15,8 – 3.30 h (PDF)

21  giugno         Roma – Castelgandolfo (RM) -> 25 km

22 giugno         Castelgandolfo (RM) (Albano) – Nemi (RM) -> 18 km

23 giugno         Nemi (RM) – Cori (LT) -> 23 km

24 giugno         Cori (LT) – Sermoneta (LT) 20 km

25 giugno         Sermoneta (LT) –  Sezze (LT) 25 km

26 giugno         Sezze (LT) – abbazia di Fossanova (LT) -> 22 km

27 giugno         Abbazia di Fossanova (LT) – Terracina (LT) 24 km

28 giugno         Terracina (LT) – Fondi (LT) -> circa 19 km

29 giugno         Fondi (LT) (via Itri) – Formia (LT) ->  circa 25 km

30 giugno         Formia – Sessa Aurunca 31 km

1 luglio              Sessa Aurunca – Capua 33 km

I dettagli delle tappe finali da Capua a Napoli Scampia sono ancora da definire.

Read Full Post »